Roma, 6 ago. (AdnKronos)

“Finalmente la notizia che ci aspettavamo: la commissione Trasporti della Camera ha approvato, in sede deliberante, la proposta di legge Meloni sui dispositivi salva bebe’ in auto. Questa proposta, di cui ho avuto il grande onore di essere relatrice in Commissione Affari Sociali, rende obbligatoria l’istallazione di sistemi di allarme acustico e luminosi sui seggiolini per segnalare ai genitori la presenza del bambino in auto quando si spegne la macchina”. Così Maria Teresa Bellucci, deputato e capogruppo di Fratelli d’Italia in Commissione Affari Sociali alla Camera. “Una misura importante che tutela i piccoli e le persone che li trasportano perché, come riportano sempre più spesso i fatti di cronaca – 8 bambini negli ultimi 5 anni – sono in aumento i piccoli morti per ipertermia perchè dimenticati inconsapevolmente dentro l’abitacolo. Un altro passo in avanti e’ stato fatto ed auspico che questa proposta di legge sia approvata definitivamente in tempi rapidissimi per evitare che si compi l’ennesima tragedia per questi innocenti. L’Italia ha dimostrato di essere una grande nazione nell’approvare questa proposta di legge, un esempio per le altre nazioni. Un piccolo dispositivo può salvare la vita di tanti bambini”, conclude Bellucci.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>