Cannabis light, Bellucci (FdI): Plauso per operazione Guardia di Finanza

(9Colonne) Roma, 6 dic – “Un plauso all’operato della Guardia di finanza per aver sequestrato 48 negozi che, in provincia di Taranto e in altre Regioni, vendevano cannabis con una percentuale di Thc superiore allo 0,5%, quindi vietata dalla legge. Infatti, i nostri finanzieri hanno posto fine ad una vera filiera commerciale su base nazionale di rifornitori, esercizi al dettaglio e distributori automatici H24, di cui uno ubicato vicino a due istituti scolastici del capoluogo ionico. Più volte mi sono espressa sulla pericolosità dei prodotti con cannabis a basso contenuto di Thc per la salute individuale e pubblica, anche a seguito del parere del Consiglio Superiore della Sanità che ne ha raccomandato il divieto alla vendita. In ragione di ciò, ho presentato una proposta di legge e una Risoluzione per impegnare il governo a vietare la vendita dei prodotti con cannabis a basso contenuto di Thc e a chiudere i cannabis shop. Negli ultimi 10 anni il quantitativo di marijuana sequestrato nelle dieci Città Metropolitane è drammaticamente aumentato, soprattutto tra i minorenni, con conseguenze dannose a livello psico-fisico che non dobbiamo sicuramente sottovalutare. Auspico che ci siano altre operazioni di controllo che consentano di porre fine alla commercializzazione di questa sostanza e alla chiusura dei tanti cannabis shop che stanno proliferando nelle nostre città, delle vere e proprie vetrine dell’illegalità. Noi di Fratelli d’Italia siamo per la tolleranza zero verso qualsiasi droga: noi tuteliamo la salute degli Italiani”. Lo dichiara Maria Teresa BELLUCCI, capogruppo di FDI in Commissione Affari Sociali della Camera. (PO / red)

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non sarà pubblicato.