Rogo rifiuti Roma: Bellucci (FdI), dimissioni subito Raggi-Zingaretti  

(AGI) – Roma, 11 dic. – “Durante questa notte si è sviluppato un enorme incendio al TMB di Salario che ha coperto Roma di una densa coltre di fumo nero. Un danno ambientale incalcolabile per i cittadini romani, da anni schiacciati da roghi tossici e abusivi contro cui Zingaretti o Raggi non hanno ancora mosso un dito. L’incendio del TMB Salario è un disastro annunciato. Le richieste d’aiuto dei cittadini, le manifestazioni dei comitati di quartiere, le inchieste giornalistiche, gli atti parlamentari presentati da Fratelli d’Italia che ne chiedeva la chiusura immediata: tutte occasioni perse rimaste inascoltate. Raggi e Zingaretti giocano allo scaricabarile e a rimetterci sono i romani. Nessuno vuole prendersi la responsabilità, ma allora perché si sono candidati a Sindaco di Roma e Presidente della Regione Lazio? Se Raggi e Zingaretti non vogliono responsabilità facciano finalmente una cosa buona per Roma e i romani: si dimettano. Subito”. Lo dichiara Maria Teresa Bellucci, deputata e capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Affari Sociali. (AGI)

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non sarà pubblicato.