Cannabis: da Salvini solo parole contro ma nessun fatto 

Cannabis: da Salvini solo parole contro ma nessun fatto

(ANSA – 14 gennaio) – Salvini si dice contrario alla proposta di legge per la legalizzazione della cannabis. Forse Salvini non sa che in commissione congiunta Affari Sociali e Agricoltura i suoi colleghi di governo hanno portato una risoluzione per la produzione e commercializzazione dei fiori di canapa sativa, ovvero della parte psicoattiva della pianta.

In qualità di capogruppo di Fratelli d’Italia in Commissione Affari Sociali, sono prima firmataria di un provvedimento che contrasta questa folle proposta del M5S. La Lega non ha ancora presentato una sua risoluzione, o sottoscritto il mio provvedimento, seppur a parole ha sostenuto quanto da me proposto. Quindi, informo il Ministro Salvini che il M5S ha già incardinato il provvedimento che porterebbe alla legalizzazione della cannabis per uso ricreativo e alla permanenza dei cannabis shop.

Dagli amici della Lega mi aspetto qualcosa di più che sostegno a parole, mi aspetto i fatti; mollino i Grillini e inizino a fare una vera e completa politica di Centrodestra. Il tempo delle parole è finito.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non sarà pubblicato.