GIORNATA MALATO, BELLUCCI: INCIVILE TAGLIARE SPESA SANITÀ

GIORNATA MALATO, BELLUCCI: INCIVILE TAGLIARE SPESA SANITÀ (9Colonne)

In occasione della Giornata Mondiale del Malato, esprimo la mia vicinanza a tutti coloro che si trovano a combattere la malattia in prima persona, facendosi carico della propria sofferenza e delle angosce derivanti da questa condizione, insieme alle loro famiglie.

Uno Stato che non si prende sufficientemente cura dei propri malati non può dirsi civile. Il mio grazie, invece, va alla professionalità, dedizione e generosità d’animo espresse dalle numerose categorie di operatori sanitari, oltre alla vasta schiera di persone che riempiono le file del Volontariato, attraverso le quali si possono offrire cure e sostegno a chi ha più bisogno. In un’Italia in cui si chiudono i presidi ospedalieri, anziché valorizzarli ed aprirne di nuovi, e il Governo GialloVerde taglia 600 milioni alla spesa sanitaria, è fondamentale tenere elevato il concetto di Persona, di Cura e Prevenzione, affinché i nostri malati e le loro famiglie possano non sentirsi ancor più soli nell’affrontare una fase così delicata della loro vita.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non sarà pubblicato.